Respirare il nuovo mondo

13 Mag , 2020 Blog

Respirare il nuovo mondo

Respirare il nuovo mondo: ciascuno di noi e’ coinvolto in questa esperienza che sta segnando l’inizio di un nuovo periodo storico, che a livelli differenti ci coinvolge tutti.

Ognuno di noi sta affrontando questo periodo applicando le soluzioni più idonee per se stesso, per trascorrere le proprie giornate da solo, o in compagnia della famiglia, utilizzando i mezzi a disposizione, web, telefono o leggendo un bel libro, ricostruendo contatti sociali o raccogliendosi in meditazione.

Quello a cui stiamo assistendo e che stiamo vivendo direttamente, è una rinascita collettiva sul piano della consapevolezza, che ci porta a vedere i fatti della nostra vita da una prospettiva diversa e che fa emergere altre cose importanti della vita.

E’ proprio in questo momento che sentiamo l’esigenza di stare bene con noi stessi. Come fare? Tutto dipende da noi. Noi possiamo fare in modo che il nostro presente sia migliore del tempo appena vissuto. E’ necessario fermarsi a riflettere sul nostro nuovo quotidiano, senza giudicare lo stravolgimento delle nostre abitudini. Per riprendere il filo del nostro presente con più chiarezza, serenità e amore verso noi stessi, è importante concentrarsi sul nostro ascolto interiore.

Concediamoci allora la libertà di integrare la percezione personale del nostro ego in una visione più ampia della nostra anima, per completarci in un Tutto. Questa unica potente energia ci guida verso il nostro autentico Valore Personale. Con un pizzico di immaginazione possiamo vedere la realtà di ieri fusa nella dimensione attuale che possiamo definire di passaggio, per approdare nella nuova vita e ripartire nuovamente da se stessi, in una coscienza rinnovata che vibra a un livello superiore. Giocando ancora un po’ con l’ immaginazione, proviamo a osservare dalla finestra quello che ci circonda.

Possiamo vederci protagonisti di un mondo che ha gli stessi edifici, le stesse caratteristiche del nostro mondo conosciuto, ma che in realtà, osservandolo più attentamente, ci appare come una realtà che stiamo imparando a conoscere.

E’ come vivere una dimensione alternativa che esiste parallelamente al mondo che conosciamo, luminoso e famigliare.

E’ come entrare nel mondo fantastico di “Stranger Things” dove il Sottosopra e la Realtà sono l’immagine speculare l’uno dell’altra, dove tutti gli organismi viventi, flora e fauna presenti in questo mondo parallelo, sono connessi e collegati fra loro. Possiamo vederlo con gli occhi e percepirlo interiormente, ecco perchè è importante in questo tempo che ci è forzatamente concesso, sfruttare i nostri sensi e il nostro potenziale interiore, per essere pronti e forti a ricostruire dalle fondamenta la nuova realtà, che incontreremo, quando apriremo nuovamente la porta di casa e Respireremo il Nuovo Mondo. 

Respirare il nuovo mondo Stranger Things
CONDIVIDI:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

symphonia del respiro faviconResta aggiornato